MAGAZINE
ARCHIVIO
ARTICOLI
NEWS

Dal marmo al digitale: anche le Aziende industriali possono dematerializzarsi

Savema sceglie Gruppo CMT per diventare leggera

Può un’azienda che si occupa di marmo e granito diventare ‘leggera’? Certo.

È quello che ha fatto Savema, leader internazionale per la produzione e la vendita di marmo, granito e pietre ornamentali.

Savema, un’eccellenza del distretto lapideo Apuo - Versiliese, nonostante sia una realtà fortemente industriale, infatti, ha intrapreso un vero e proprio percorso di digitalizzazione, al fine di alleggerire i processi aziendali, velocizzare le procedure e aumentare l’efficienza.

L’azienda, infatti, opera in un settore con una rete di relazioni sul territorio molto ampia sia in termini di interlocutori esterni (tra fornitori e partner) sia in termini di relazioni interne. Lo spirito internazionale dell’azienda, inoltre, esige processi snelli, veloci e controllati, che solo una procedura digitale può garantire. Savema, quindi, ha scelto Gruppo CMT per iniziare un percorso a partire dalla digitalizzazione dei documenti di natura fiscale, come registri contabili, per poi estendere il processo a tutti i documenti e le comunicazioni che gestisce.

Per rispondere in maniera puntuale alle esigenze di Savema, noi di Gruppo CMT abbiamo realizzato una piattaforma documentale e di conservazione digitale che potesse diventare per l’azienda uno tool snello, al fine di migliorare l’efficienza della gestione del back office amministrativo. Si tratta di una soluzione progettata su misura e implementata in sole 3 settimane dal lavoro di analisi dei processi e delle tipologie documentali dell’azienda. Si tratta di un applicativo in Saas, disponibile 24 ore su 24, con SLA di assistenza elevati e personalizzati che consente un’organizzazione documentale per tipologia di documenti, accessi multi permesso in base al ruolo aziendale e conservazione digitale a norma, grazie all’accreditamento AgID e la certificazione ISO 27001.

Tra i principali vantaggi della soluzione adottata, l’azienda ha riscontrato una grande flessibilità d’uso e accessibilità, che hanno consentito di migliorare la user experience. Inoltre, l’introduzione di una nuova tecnologia non ha avuto alcun impatto sui normali processi aziendali e si è integrata perfettamente con i sistemi ERP e i gestionali dell’azienda.

Paolo Nannetti, Responsabile EDP di Savema, ha dichiarato: “Siamo un’azienda nata negli anni ’70 da una forte tradizione familiare, ma siamo rapidamente cresciuti in tutto il mondo, sviluppando progetti internazionali anche ad alto contenuto artistico e ornamentale. Nonostante il settore in cui operiamo, industriale, legato alle tradizioni e al territorio, abbiamo sempre avuto una forte spinta all’innovazione e fiducia nella tecnologia. Abbiamo quindi capito l’importanza di migliorare i processi aziendali, renderli meno costosi e più veloci”.

La globalizzazione, infatti, rende necessario anche per le PMI italiane investire in innovazione per essere competitiva sui costi strutturali.

Continua Nannetti: “Abbiamo scelto Gruppo CMT perché non si è trattato semplicemente di adottare una soluzione tecnologica, ma di reinventare i processi e ridisegnare i nostri flussi di comunicazione. Gruppo CMT ci ha supportato lungo l’intero percorso con un’attività di consulenza digitale e innovazione.

Il secondo step prevede un’estensione delle funzionalità della piattaforma anche alle fatture, al fine non solo di ridurre il consumo di carta e ottenere una miglior gestione degli spazi di archiviazione; ma anche abbattere i tempi di gestione dei raparti amministrativi. 

CAPTCHA con immagine
Per una migliore visualizzazione
ti preghiamo di ruotare il tuo iPad!