Documento informatico e fatturazione elettronica alla PA: nuove regole

L'11 febbraio 2015 entrerà in vigore il provvedimento con le nuove regole tecniche del documento informatico, che comprende anche la fatturazione elettronica alla PA

I soggetti interessati, quindi, sono la Pubblica Amministrazione, le società interamente partecipate da Enti pubblici o con prevalente capitale pubblico inserite nel conto economico consolidato della Pubblica Amministrazione, nonché i privati. Per privati, si intendono tutti i soggetti cui è affidata la gestione e la conservazione dei documenti informatici (comma 4° dell’art.2), nonché tutte le aziende che lavorano con la Pubblica Amministrazione centrale e locale e che hanno necessità di ottemperare alle nuove regole di fatturazione elettronica alla PA.

Le regole tecniche previste da provvedimento specificano, in particolare, come garantire l’integrità e l’immodificabilità del documento, nelle varie fasi di emissione, trasmissione e archiviazione. 

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Richiedi una demo

Dichiaro di aver letto e ben compreso l'informativa privacy

Ultimi articoli del magazine

Rilasciato il nuovo Standard UNI SInCRO: tutte le novità per i Conservatori

add

Rilasciato il nuovo Standard UNI SInCRO: tutte le novità per i Conservatori close

Categorie associate:

Continua a leggere
La comunicazione per la conservazione digitale di documenti fiscali

add

La comunicazione per la conservazione digitale di documenti fiscali close

Categorie associate:

Continua a leggere
Nodo Smistamento Ordini: verso la completa digitalizzazione delle aziende

add

Nodo Smistamento Ordini: verso la completa digitalizzazione delle aziende close

Categorie associate:

Continua a leggere