smart tax: i comuni del lazio scelgono la tassa digitale

Gruppo CMT presenta Smart Tax, il fiore all’occhiello della gestione dei tributi e dei solleciti in modalità digitale, già in uso dai comuni di LatinaGuidoniaAnzioLadispoli e molti altri.

IMU, TARES, ICI: arriva la gestione integrata dei tributi e dei solleciti

Smart Tax è una soluzione di gestione integrata per i tributi rivolta alle amministrazioni pubbliche e agli enti locali, che consente una gestione ottimizzata dei processi di pagamento tasse ed eventuale relativo sollecito.

I Comuni Smart

Si abbrevia in IMU, TARES, ICI si traduce in carta, procedure, ritardi, adempimenti. Tutti i comuni italiani hanno due momenti dell’anno in cui le procedure di pagamento possono comportare ingolfamenti del sistema, rallentamenti delle procedure e una gestione onerosa.

Una automazione delle procedure, mediante la gestione in digitale, snellisce il processo e assicura la certezza degli invii dei documenti e dei relativi pagamenti.

L’integrazione del pacchetto Smart Tax, tramite la digitalizzazione del processo, rende più sicure le comunicazioni relative ai tributi rivolte ai cittadini e aumenta l’efficienza della gestione delle fatture in termini di archiviazione e gestione di back office.

Smart Tax

La soluzione di gestione documentale, da noi sviluppata per rispondere alle esigenze specifiche delle amministrazioni, è in grado ottimizzare le procedure: dalla strutturazione del documento da inviare ai cittadini all’archiviazione digitale dei documenti.

La collection di servizi rende il processo più efficiente e snello e consente la composizione digitale del documento (Document Composition) con la gestione degli scarti per eventuali indirizzi errati, gestendo anche i codici Lottomatica e Sisal, in caso di comuni convenzionati.

Il servizio comprende, inoltre:
  • Predisposizione del mailing e i servizi di stampaimbustamento e recapito ai destinatari.
  • Sistema di monitoraggio online che rileva SLA e KPI. 
  • Sistema di invio multicanale tramite e-mail o PEC con servizio di reminder via SMS a ridosso delle scadenze, se il Comune è in possesso dei numeri di cellulare dei contribuenti.

Il processo si conclude con il servizio online di archiviazione dei documenti e delle cartoline A/R, la successiva restituzione del materiale cartaceo e il rilascio di un tracciato record con i dati da importare in sistemi DMS o Protocollo/WorkFlow di terze parti.

Per maggiori informazioni contattaci compilando il form.

Richiedi una demo

Dichiaro di aver letto e ben compreso l'informativa privacy

Ultimi articoli del magazine

COVID-19: La risposta delle imprese attraverso la digitalizzazione

add

COVID-19: La risposta delle imprese attraverso la digitalizzazione close

Categorie associate:

Continua a leggere
Nuovo tracciato XML obbligatorio dal 1° gennaio 2021

add

Nuovo tracciato XML obbligatorio dal 1° gennaio 2021 close

Categorie associate:

Continua a leggere
Pec obbligatoria per le aziende dal 1°ottobre 2020

add

Pec obbligatoria per le aziende dal 1°ottobre 2020 close

Categorie associate:

Continua a leggere